CONTRO LA VIOLENZA SESSUALE E DI GENERE

Prevenzione e contrasto della violenza sulle donne

CONTRASTO TRATTA ESSERI UMANI

Contro la tratta e il grave sfruttamento degli esseri umani

CONTRASTO PEDOFILIA E PORNOGRAFIA MINORILE

Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile

Notizie
21.10.2016 - A Reggio Calabria corteo contro la violenza sulle donne. Ministra Boschi "Tutti insieme per vincere questa battaglia."

Si è svolta oggi a Reggio Calabria la manifestazione contro la violenza sulle donne organizzata dalla Regione Calabria alla presenza della ministra per le Riforme costituzionali, con delega alle pari opportunità, Maria Elena Boschi, della presidente della Camera Laura Boldrini, della presidente della Commissione parlamentare antimafia, Bindi, del presidente della Regione e del sindaco di Reggio Calabria.

Al corteo, momento iniziale della manifestazione, hanno partecipato studenti delle scuole e università calabresi e italiane.

Presenti anche le associazioni e dei centri antiviolenza che operano in Calabria, con cui da settembre, dopo quanto accaduto alla studentessa di Melito di Porto Salvo, la ministra Boschi ha avviato un tavolo permanente, con tutte le autorità a vario titolo coinvolte.

"Oggi eravamo in tanti a Reggio Calabria a manifestare contro la violenza di genere - ha detto la ministra Boschi - Soprattutto c'erano centinaia di ragazze e ragazzi, le donne e gli uomini di domani. Il Governo prosegue nel proprio lavoro a fianco dei centri anti-violenza e case rifugio per i quali abbiamo stanziato 31 milioni che arriveranno entro fine anno. La legge di bilancio prevede poi per il prossimo anno 60 milioni in più per le pari opportunità. Lavoreremo insieme, perché la battaglia contro la violenza sulle donne non è una battaglia femminile ma un impegno di tutti gli uomini e le donne di buona volontà" ha concluso la ministra.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: venerdì 21 ottobre 2016