CONTRO LA VIOLENZA SESSUALE E DI GENERE

Prevenzione e contrasto della violenza sulle donne

CONTRASTO TRATTA ESSERI UMANI

Contro la tratta e il grave sfruttamento degli esseri umani

CONTRASTO PEDOFILIA E PORNOGRAFIA MINORILE

Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile

Notizie
14.7.2016 - Consultazione pubblica sul pilastro europeo dei diritti sociali

Lo scorso marzo, la Commissione europea ha presentato una prima stesura di massima del pilastro europeo dei diritti sociali avviando una vasta consultazione pubblica allo scopo di raccogliere indicazioni e posizioni di altre istituzioni dell'Unione europea, delle autorità e dei parlamenti nazionali, delle parti sociali, delle parti interessate, della società civile, degli esperti del mondo accademico e dei cittadini europei, sulla creazione del pilastro europeo dei diritti sociali, fortemente voluto dal Presidente Juncker.L'iniziativa è rivolta alla zona euro, senza tuttavia escludere altri Stati membri che intendano aderirvi. 

La consultazione intende anche effettuare una valutazione dell'attuale acquis sociale dell'UE per riflettere sulle nuove tendenze nell'organizzazione del lavoro e della società e per raccogliere opinioni e osservazioni sui principi individuati nella prima stesura di massima del pilastro. I risultati della consultazione contribuiranno alla sua stesura definitiva e permetteranno di individuare la portata dell'eventuale azione futura.

Una volta adottato, il pilastro diventerà un quadro di riferimento per vagliare la situazione occupazionale e sociale degli Stati membri partecipanti e guiderà il processo di riforma a livello nazionale.

Per partecipare alla consultazione, che rimarrà aperta fino al 31 dicembre 2016clicca qui. La pagina è disponibile anche in italiano.

 

PER SAPERNE DI PIÙ

Scheda informativa (link al sito della Commissione europea)

Comunicato stampa (link al sito della Rappresentanza in Italia della Commissione europea)

Towards a European Pillar of Social Rights (link alla pagina dedicata della Commissione europea, in lingua inglese)

 

 

 

Ultimo aggiornamento: giovedì 14 luglio 2016