"Difendi la tua libertà, inizia a riscrivere la tua vita"

E' attiva la nuova campagna di informazione e sensibilizzazione realizzata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità, per promuovere e diffondere la conoscenza  del "1522 - Numero antiviolenza e stalking".

Basata sul claim “Difendi la tua libertà. Inizia a riscrivere la tua vita”, la campagna nel sottolineare che ogni forma di violenza perpetrata nei confronti delle donne è un crimine – spesso commesso tra le mura domestiche – le  invita a riappropriarsi della loro vita contattando il numero verde "1522" ed iniziare un percorso di uscita dalla spirale della violenza.
Il servizio  telefonico di prima accoglienza “1522” è gratuito, multilingue, attivo 24 ore su  24 per 365 giorni all’anno e,  garantendo l’anonimato di chi chiama, fornisce indicazioni in ordine alle strutture ed ai  servizi socio-sanitari presenti sul territorio nazionale deputati alla prevenzione ed al contrasto della violenza.

Dall’attivazione del numero telefonico “1522” (anno 2006) sono state più di centomila  le richieste di aiuto pervenute, con un aumento progressivo che conferma la gravità del fenomeno  e la necessità di diffondere la conoscenza del servizio offerto dal “1522”.
La violenza sulle donne è una violazione dei diritti umani e una forma di discriminazione e non potrà  esistere una vera uguaglianza tra i sessi finché le donne continueranno a subire atti di violenza fondati sul genere.
Ogni anno vengono, in media, uccise più di 100 donne  per mano del proprio marito, partner, fidanzato, ex convivente. A ciò dobbiamo aggiungere un numero rilevante di donne che quotidianamente vengono maltrattate, umiliate, denigrate e offese, stalkizzate, violate nei loro diritti.  
Ogni donna ha invece il diritto di decidere, scegliere, progettare e di vivere  liberamente.

"Difendi la tua libertà, inizia a riscrivere la tua vita!".

Dicembre 2012