CONTRO LA VIOLENZA SESSUALE E DI GENERE

Prevenzione e contrasto della violenza sulle donne

CONTRASTO TRATTA ESSERI UMANI

Contro la tratta e il grave sfruttamento degli esseri umani

CONTRASTO PEDOFILIA E PORNOGRAFIA MINORILE

Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile

CONCILIAZIONE DEI TEMPI DI VITA E DI LAVORO
Lavoro Agile

Alla luce dei recenti interventi normativi, il Dipartimento per le pari opportunità è impegnato, sia in ambito privato che in ambito pubblico, nella realizzazione di progetti per favorire la promozione del “lavoro agile” o smartworking, quale modalità di lavoro flessibile nel tempo e nello spazio, in grado di avere impatti positivi su lavoratrici e lavoratori anche in un’ottica di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

Di seguito si segnalano le due iniziative in corso

Nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) Governance e Capacità Istituzionale 2014/2020, Asse 1, il Dipartimento per le pari opportunità è beneficiario, sulla base della Convenzione sottoscritta con il Dipartimento della Funzione pubblica in data 28 luglio 2016, del progetto triennale “Lavoro agile per il futuro della PA”. Il progetto prevede la realizzazione di un’azione di sistema articolata sul tema della conciliazione vita – lavoro, quale questione centrale e strategica che colloca a pieno titolo il mainstreaming di genere nelle politiche di sviluppo economico, oltre che di accesso e permanenza delle donne nel mondo del lavoro.

Il progetto si pone in coerenza con quanto stabilito nell’articolo 14 della Legge 124/2015 (riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche), che prevede interventi volti a favorire la conciliazione vita-lavoro del personale della PA, e risponde all’esigenza di diffondere nelle PA un nuovo modello culturale di organizzazione del lavoro più funzionale, flessibile e capace di rispondere agli indirizzi di policy e alle esigenze di innalzamento della qualità dei servizi, nonchè di maggiore efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa..

Il cuore dell’iniziativa è rappresentato dalla realizzazione di progetti pilota per la sperimentazione di percorsi di smartworking nelle PA, centrali, regionali e locali, fornendo un supporto alle PA individuate.

 

Sintesi del progetto

Avviso di manifestazione di interesse per l’individuazione delle PA che sperimenteranno percorsi di lavoro “agile”

 

Il progetto intende proporre nuovi strumenti di conoscenza e di intervento finalizzati a migliorare l’equilibrio tra tempi di vita e di lavoro della popolazione lavoratrice, con la finalità di contribuire a rimuovere gli stereotipi a carico delle donne e agevolare l’assunzione di responsabilità familiari da parte dei padri.

Il progetto è presente sui social network Twitter e Facebook.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: martedì 15 novembre 2016